Sicurezza

Sicurezza

Con prot.n. 3718/A.3 del 13/12/2007 è stato adottato dal dirigente Scolastico il Documento Programmatico sulla Sicurezza al fine di mettere in atto le misure di sicurezza per tutelare i dati personali oggetto di trattamento. Tale documento è aggiornato periodicamente e i termini utilizzati seguono le definizioni riportate all’art. 4 del D.Lgs n.196/2003.
“…le norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro rappresentano, prima ancora che un obbligo di legge con la serie di adempimenti che ne conseguono, un'opportunità per promuovere all'interno delle istituzioni scolastiche una cultura della sicurezza sul lavoro, per valorizzarne i contenuti e per sollecitare il coinvolgimento e la convinta partecipazione di tutte le componenti scolastiche in un processo organico di crescita collettiva, con l'obiettivo della sicurezza sostanziale della scuola, nel presente, e della sensibilizzazione, per il futuro, ad un problema sociale di fondamentale rilevanza.” ( dal Testo Unico per la salute e sicurezza dei luoghi di lavoro: Decreto legislativo 81/2008).
Il Dirigente scolastico, in qualità di datore di lavoro, organizza il servizio di prevenzione e protezione nominando il R.S.P.P. e aggiorna ogni anno, e ogni volta che se ne verifichi la necessità, il Piano di emergenza dei singoli plessi scolastici e impartisce al personale le disposizioni per la tutela della salute e la sicurezza nei locali scolastici.
Il Documento di valutazione dei rischi presenti nelle scuole primarie e dell’infanzia del Circolo viene inviato al Sindaco per la parte di competenza, in quanto la fornitura e la manutenzione degli edifici sono a carico del Comune. Il Documento, contenente anche la richiesta di esecuzione degli interventi necessari, viene aggiornato ogni anno o ogni volta che se ne verifichi la necessità.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter